Amici iDogghini, con l’arrivo dell’estate aumentano le nostre escursioni immersi nella natura in compagnia del nostro amico a quattro zampe. Uno stile di vita ideale sia per noi che per il nostro cane, che diventa un momento di relax e fuga dal caos cittadino per noi e un momento di divertimento, gioco ed esplorazione per il nostro cane.

Ecco alcuni piccoli consigli per rendere la nostra escursione a sei zampe un momento ancora più piacevole di condivisione e divertimento nel rispetto del benessere del nostro cane, degli altri e della natura.

  • Rispettiamo l’ambiente e portiamo con noi i sacchetti per raccogliere i bisogni.
  • Portiamo sempre con noi museruola e guinzaglio e ricordiamoci che se lasciato libero il nostro cane non deve recare disturbo o pericolo verso le persone che incontriamo lungo il cammino.
  •  Prima di una bella escursione valutiamo sempre lo stato di salute del nostro amico a quattro zampe in modo da non sottoporlo ad una fatica che non potrebbe sostenere.
  • Salire in alta quota potrebbe provocare ai nostri amici a quattro zampe il cosiddetto “mal di montagna”, come a noi esseri umani. Uno sbalzo di altitudine troppo rapido potrebbe provocare ai nostri cani malessere come nausea e vomito.
  •  Portiamo sempre l’acqua necessaria a tenere idratato il nostro amico a quattro zampe.
  •  Diamo da mangiare al nostro cane 3 ore prima di metterci in cammino, poiché hanno una digestione più lenta di noi essere umani. In caso di escursione prolungata o giornaliera portiamo con noi delle crocchette o degli snack da dargli durante il cammino, in modo da reintegrare le energie.

Camminare in montagna, nei boschi e nella natura è bello, con il nostro cane è meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto