C

IAO AMICI,

 

Oggi parleremo di un argomento del quale spesso ci domandate, ovvero la differenza tra educare o addestrare il nostro cane, parole che spesso, nel mondo della cinofilia creano confusione e convinzioni sbagliate nei proprietari.

Cerchiamo di capire meglio la differenza tra educazione e addestramento:

EDUCARE: E’ la formazione di un individuo, ovvero lo sviluppo delle sue capacità comportamentali, sociali e mentali.

ADDESTRARE: E’ lo sviluppo e l’apprendimento di specifiche capacità in una determinata disciplina.

 

L’educazione di un cane ha inizio sin dalla sua nascita all’interno della cucciolata, con la mamma che oltre prendersene cura ne osserva il comportamento, favorendo certi comportamenti e stoppandone altri. Successivamente quando il cucciolo entrerà a fare parte delle nostre vite, sarà nostro compito prendersi cura della sua educazione in modo che sia in grado di inserirsi nel contesto in cui viviamo e sappia gestire e vivere al meglio le diverse situazioni.

Quindi possiamo definire l’educazione non solo come l’insegnamento di comportamenti base (seduto, terra, resta etc…) ma come il processo di sviluppo che permetterà al nostro cane di vivere serenamente nell’ambiente in cui vive ma anche a creare un canale di comunicazione e relazione con noi.

Rubrica4

L’addestramento invece consiste nel fare apprendere al nostro cane determinate abilità che spesso per il mondo canino non hanno alcun significato ma che si rivelano utili per noi essere umani, pensiamo alle discipline sportive cinofile (agility dog, obedience, disc dog, etc) o all’ambito lavorativo (soccorso in acqua, ricerca sotto macerie e/o persone, etc..).

Addestrare significa insegnare abilità specifiche per un determinato compito, dove il cane deve essere in grado di dare risposte precise ad una determinata richiesta.

In conclusione

 

Possiamo dire che l’educazione è un percorso di crescita e conoscenza verso la vita di tutti i giorni mentre l’addestramento è un percorso mirato all’apprendimento di determinate competenze, senza mai dimenticarci che un cane deve essere prima educato e poi addestrato.

“Un cane educato, è un cane felice e sereno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto